MENU

metodo di batteria poliritmico 1980 di armando bertozzi

metodo di batteria poliritmico 1980 di armando bertozzi
Creare nuovi metodi per la batteria è stato come giocare con i lego , che non sempre riesci a realizzare delle creazioni che abbiano un risultato efficace . Ho cercato di trasformare ed innovare una tecnica che sia valida sia per le generazioni giovani , sia per i veterani della musica ,

Perché dei nuovi metodi? Che differenze ci sono nei miei metodi nel sistema poliritmico?

Mi pongo le domande da solo perché credo che questa è la prima domanda che tutti i batteristi si pongono quando vedono un metodo un altro!!!! il mio pensiero è stato rivolto quando noi batteristi abbiamo bisogno più di ieri di ascoltarci, con più ritmi che si intersecano da soli , dove si può arrivare a quattro cinque ritmi poliritmici al massimo , allora ecco l’incontro di due , tre fino a cinque batterie che possono essere ad unisono con ritmi diversi fino ad incontrarsi e formare un orchestra di batterie, quindi una nuova versione per essere non più da soli con i ritmi.

Poi la domanda si dilaga in altri orizzonte e ci si chiede che atmosfera vive questo metodo , per meglio dire come ho suddiviso le due le tre , fino a cinque batterie ? e qui inizia il mio divertimento

Chiaramente i ritmi nascono nell’atmosfere dell’africa , solo andando su questa terra ti accorgi dei ritmi primordiali , assapori l’energia giusta per sviluppare il tuo sentire e con loro ti estranei dalla vita ricca di consumismo, certamente quello più distruttivo . Quindi ascoltando i vari ritmi che ogni popolo sviluppa, ho pensato di rimetterli insieme applicando la tecnica fino a farli rivivere su questo strumento meccanico come la batteria, cercando di riprodurre il suono originario.


Annuncio numero #107758 inserito o rinnovato da Armando Bertozzi il giorno 10/09/2019 e con data di ultima modifica il 10/09/2019

Vedi tutti i suoi annunci »

  35.00
Provincia: Roma
Contatta il proprietario
Chiama il telefono
Questo annuncio è stato visto 260 volte.